giulia


Inizia lo studio del violino all'età di 11 anni, presso il Conservatorio di Rovigo, sua città Natale. Dopo varie esperienze nell'ambito della musica classica, scopre il mondo del soul, swing, bossa nova e dei grandi cantanti americani e internazionali, a partire da Frank Sinatra, Jobim e i grandi classici italiani. Inizia così ad interpretarli, proponendoli durante le sue serate ed eventi musicali, varcando i confini nazionali, partendo dal Veneto, approdando in Svizzera e scendendo lungo la penisola italiana fino in Sardegna. Contemporaneamente al percorso musicale, pulsa nell'animo, la necessità di esprimere la visione del mondo attraverso l'arte e s' iscrive presso la Fondazione Accademia di Belle Arti G.B. Cignaroli di Verona, laureandosi brillantemente nell'ambito della scultura e delle arti decorative, sotto la guida del M° Riccardo Cecchini, portando avanti una serie di mostre collettive e personali lungo le città della penisola Italiana. Nel frattempo termina gli studi presso il Conservatorio di Riva del Garda (TN) e inizia ad immergersi completamente in quel che sarà il suo mondo, composto di arte e musica.

Da qualche anno, ha portato alla luce una performance musicale, nella quale, vestita con una tuta da pilota dell'esercito, accompagna musicalmente dalla pista di volo, l'aereo o l'elicottero, durante la sua esibizione volante.        

Lo spettacolo l'ho denominato AEROVIOLINO per quanto riguarda la danza dell'aereo e per la danza dell'elicottero, ELIVIOLINO.

Molto legata anche all'ambito sportivo, pratica lotta stile libero.